Piano marketing immobiliare: come realizzare quello perfetto

09 Ottobre 2020

Il mercato immobiliare sta cambiando e anche in questo contesto è necessario parlare di piano marketing immobiliare e di strategia da utilizzare nel mondo del web.

Chi fa finta di non vedere questo cambiamento ne pagherà le conseguenze con il tempo. Noi non vogliamo di certo essere tra quelli e tu nemmeno.

Per chi ancora non lo avesse capito, ormai essere soltanto un agente immobiliare non è più sufficiente. Avere un piano marketing immobiliare è diventata una condizione indispensabile. 

Ecco perché abbiamo deciso di scrivere questo articolo.

Mettiti comodo e seguici, andiamo a scoprire come puoi realizzare un piano marketing immobiliare perfetto.

 

L’importanza del piano marketing immobiliare

Se stai leggendo questo articolo significa soltanto una cosa: hai voglia di imparare e acquisire nuove conoscenze. Questo è l’atteggiamento migliore che potresti avere nel affacciarti a qualcosa di nuovo.

Prima di addentrarci nel marketing immobiliare, scopriamo qual è l’obiettivo del marketing in senso generale. Il marketing ha come scopo quello di utilizzare strumenti e metodi di comunicazione per raggiungere il numero maggiore possibile di potenziali clienti interessati a quel prodotto o servizio.

Ogni settore è stato condizionato dal cambiamento, anche quello immobiliare. Questo significa che per esempio strumenti come i volantini non ti daranno più alcun risultato. Un cambiamento sostanziale è il modo in cui i potenziali clienti ricevono i messaggi. Oramai, al giorno d’oggi, tutti utilizzano il web.

 

Devi pensare al mondo del web come a uno spazio enorme, infinito, il quale ti dà la possibilità di raggiungere un numero grandissimo di nuovi contatti.

Ecco una breve lista con i motivi più importanti per farti capire l’importanza del digital marketing:

  • Ti permette di targettizzare la tua clientela
  • Puoi acquisire un numero enorme di contatti
  • Aumenta la visibilità dell’azienda
  • Ti permette di differenziarti dalla concorrenza
  • Farsi notare sul web

 

Forse non lo sai, ma la stragrande maggioranza delle ricerche per acquisire o vendere nel settore immobiliare, avvengono online. Questo ti fa capire quanto il web sia importante e sia ormai uno strumento quotidiano utilizzato da tutti

Quindi, se nove persone su dieci che hanno bisogno di un prodotto o servizio immobiliare si affidano al web, sarebbe meglio se incontrassero te e il tuo brand, giusto?

Vogliamo dirti che tutto questo è possibile con un piano marketing immobiliare efficace e pratico.

Ma come si fa?

Ci sono due fasi principali che compongono un piano marketing immobiliare ben fatto:

  1. Fase strategica
  2. Fase operativa

Scopriamo nel dettaglio entrambe.

 

  • Fase strategica

Durante la fase strategica ti devi occupare di definire gli obiettivi che vuoi raggiungere. Quindi sarà necessaria un’analisi di dati, test e studio della concorrenza.

Il modo migliore per stabilire quali sono i tuoi obiettivi è quello di porti le domande giuste. Per facilitarti la vita, ho creato una lista di domande che un professionista dovrebbe farsi durante la fase strategica:

  • Aumentare il fatturato?
  • Vendere un immobile?
  • Acquisire un immobile?
  • Aumentare la visibilità del proprio brand?
  • Sponsorizzare un evento per l’agenzia immobiliare?

Rispondendo a questi semplici quesiti capirai di cosa hai realmente bisogno. Di conseguenza ti sarà più facile scegliere gli strumenti adatti. 

Ecco un’altra lista per te, questa volta sugli strumenti che ti permettono di entrare nel mondo del marketing digitale:

  • Social Network
  • Email Marketing
  • Sito aziendale
  • Funnel marketing
  • Paid Advertising

 

  • Fase operativa

Ora è arrivato il momento di passare all’azione. Ecco una serie di consigli per ognuno degli strumenti che ti abbiamo accennato poco fa.

  • Sfrutta il tuo sito aziendale: il tuo sito non può essere semplicemente un contenitore di informazioni fine a se stesso. Te ne devi prendere cura, aggiornarlo, abbellirlo e farlo diventare funzionale per il tuo obiettivo.
  • Mostrati sui social: non c’è più tempo per la timidezza. Essere sui social è indispensabile per qualsiasi business, perché questi sono degli strumenti molto utili per acquisire nuovi clienti.
  • Email Marketing: non sottovalutare l’email. Siamo sicuri che nel tuo database avrai un grande numero di contatti dei tuoi clienti, utilizzali. Ci sono strumenti che ti permettono di generare conversazioni con la clientela in pochi click. Questo ti permette di migliorare il rapporto con loro e aumentare la loro fiducia nei tuoi confronti.
  • Pubblicità online: farsi notare nel web è difficile, perché ormai è diventato una giungla. Una soluzione? La pubblicità online. Soprattutto all’inizio è necessario che tu sponsorizzi il tuo brand.
  • Funnel marketing: il funnel è un altro strumento molto utile nel marketing. Devi pensare a un imbuto nel quale i potenziali clienti entrano e seguendo certe indicazioni arrivano fino alla fine che sono diventati dei veri e propri clienti. 

 

Eccoci arrivati alla conclusione dell’articolo. Siamo sicuri che ora hai capito l’importanza del digital marketing e hai le basi per creare un piano marketing immobiliare perfetto. Se hai ancora dubbi o domande non farti problemi a contattarci. Clicca qui e saremo lieti di darti una mano.