Come diminuire il tempo di vendita di una casa

15 Gennaio 2021

Come diminuire il tempo di vendita di una casa
Sei un agente immobiliare che ultimamente fa fatica a vendere gli immobili alla solita velocità?

Oppure sei semplicemente un proprietario di un immobile e vorresti venderlo il più velocemente possibile?

Bene, allora per entrambi i casi questo è l’articolo che fa per te. L’ultimo periodo è stato il peggiore che si potesse immaginare per il mercato immobiliare. Il Covid ha fermato il mondo intero e di conseguenza anche la vendita e la compravendita degli immobili.

Ma mai lasciarsi buttare giù dalle difficoltà. Ecco perché questo è l’articolo giusto per te. Scopriamo insieme quali sono le migliori strategie da utilizzare per accorciare il tempo di vendita di un immobile.

 

Sii preciso quando parli del prezzo

Il prezzo è fondamentale. Lo sa bene chi vende e soprattutto chi compra. Il prezzo è il fattore che può fungere da calamita oppure, al contrario, spaventare il cliente. Ecco perché è fondamentale innanzitutto che il tuo immobile non abbia un prezzo troppo alto.

 

Ai giorni nostri la clientela è preparata. Prima di comprare un immobile si informa, chiede a specialisti, guarda più immobili e arriva ad avere un’idea molto chiara del mercato.

Indica con precisione il prezzo, sii trasparente con il cliente e non sovrastimare il tuo immobile.

 

Differenziati dalla concorrenza

Il primo contatto che il cliente ha con il venditore è senza dubbio l’annuncio. Questo gioca un ruolo fondamentale, perché se saprai differenziarti e attirare l’attenzione del compratore, avrai già fatto un passo avanti notevole. 

Sii creativo e mai banale.

 

Sfrutta bene i social media

Con i tempi che corrono una buona strategia marketing è il fattore che può permetterti di raggiungere il tuo obiettivo. Come si crea però una strategia marketing? Sfruttando i social media. Che sia Instagram, Facebook o TikTok, l’importante è che il tuo immobile appaia sul web. Decidi su quale di questi social ti districhi meglio e inizia subito. Pubblica le foto della casa, crea dei contenuti accattivanti e inizia a creare un rapporto di fiducia con i tuoi possibili clienti. 

 

Concentrati sulla comunicazione

Il modo nel quale comunichi dice molto di te e per il cliente è molto importante per avere una prima idea di te. Molto si dedicano alla comunicazione soltanto nel momento della possibile vendita. Errore molto grave.

Devi comunicare sempre con il cliente. Devi tenerlo aggiornato, dargli nuove informazioni e possibili cambiamenti sia del mercato che del prezzo.

Tutto questo non farà altro che aumentare la tua reputazione. Se la persona con la quale stai parlando non dovesse essere interessata all’immobile, potrebbe sempre consigliarla a un amico o a un collega. 

 

Anche l’occhio vuole la sua parte

Siamo nell’era delle fotografie e dei video. Ecco perché quando decidi di fotografare il tuo immobile o nel caso fare dei video, devi assolutamente rivolgerti a dei professionisti. Sì, anche tu potresti scattare delle foto con il tuo nuovo smartphone, ma sappi che quelle di un fotografo professionista saranno di un livello così alto che non te ne pentirai. Non sottovalutare dell’effetto visivo. Una foto professionale può attirare l’attenzione di chiunque.

 

Le migliori strategie per vendere un immobile più velocemente possibile

Eccoci arrivati al termine dell’articolo. Abbiamo scoperto insieme quali sono le strategie e i trucchi che ti permetteranno di diminuire il tempo di vendita del tuo immobile, indipendentemente che tu sia un professionista del settore o un privato. Dai molto importanza ai social media e al fattore estetico, questi sono su tutti due particolari che possono fare una differenza enorme. Ora non ti resta altro da fare che mettere in pratica questi consigli e vendere il tuo immobile. 

 

Se per caso hai ancora qualche dubbio o qualche domanda, non farti problemi a contattarci. Clicca qui e saremo lieti di darti una mano.