Come scegliere l'agenzia immobiliare senza commettere errori

24 Aprile 2020

La compravendita di un immobile nasconde sempre qualche insidia e avere al tuo fianco un professionista del settore è indispensabile. Ma come scegliere l'agenzia immobiliare? Seguendo qualche suggerimento.

 

Quando arriva il momento di vendere casa, decidere come muoversi nello sconosciuto mercato immobiliare è l'incubo di ogni proprietario. Non basta avere una lista degli agenti immobiliari di zona, devi sapere come scegliere l'agenzia immobiliare.

Parliamoci chiaro: in questo settore operano un gran numero di ottimi professionisti, con alle spalle anni e anni di esperienza e competenze certificate, ma ci sono anche molti operatori improvvisati, senza alcuna preparazione e, soprattutto, privi di scrupoli. Insomma, i guai sono dietro l'angolo.

Incappare in uno di questi soggetti può tramutarsi in una gran perdita di tempo, ma soprattutto di soldi. E tu non vuoi che questo accada, giusto? Per evitare problemi, ti basterà approfondire l'argomento e scoprire come scegliere l'agenzia immobiliare a cui affiderai il tuo bene più prezioso.

 

Come scegliere l'agenzia immobiliare giusta

Inutile girarci intorno: il rapporto con l'agente immobiliare deve essere, soprattutto, basato sulla fiducia. D'altronde gli stai affidando un bene di gran valore ed è fondamentale che compia tutto nel massimo rispetto delle regole, delle verifiche e degli adempimenti burocratici, per non rischiare  di metterti nei guai. 

Ma la fiducia non può essere basata sulla simpatia, né sulle promesse campate in aria. Come scegliere l'agenzia immobiliare giusta è questione di oculatezza: devi concentrarti sugli aspetti essenziali.

  1. Professionalità – un buon agente immobiliare è innanzitutto un professionista. Pertanto, devi scoprire da quanti anni opera sul mercato e assicurarti che il numero di vendite che consegue sia davvero significativo. Potresti dare un'occhiata ai portali e verificare quante case ha in vendita e da quanto: se tutti i suoi immobili sono sul mercato da parecchio tempo, è possibile che ci sia qualcosa che non va. Per avere un'idea della sua serietà, potrebbe tornarti utile valutare il suo ufficio: è vero che l'abito non fa il monaco, ma se qualcuno investe nella propria immagine, probabilmente lo farà anche nella promozione della tua casa.
  2. Specializzazione – vendere un appartamento non è come vendere un terreno o un capannone. Diffida di quelle agenzie immobiliari che vendono e affittano indistintamente negozi, uffici e appartamenti. Se si occupano un po' di tutto, è molto probabile che non facciano bene niente. 
  3. Esclusiva un'agenzia immobiliare che sia efficiente e operativa, non disperde le sue energie. E per questa ragione esigerà un contratto in esclusiva. A prima vista ti potrà sembrare un ricatto, ma fidati: nella maggior parte dei casi è sinonimo di serietà. L'agente immobiliare non è un semplice “apriporta”, che fa visitare il tuo appartamento ai possibili acquirenti, anzi. Quella è la parte meno importante del suo lavoro. Il suo impegno sarà focalizzato soprattutto sulla ricerca dei possibili acquirenti e sulla promozione, attività che richiedono tempo e denaro. È logico che queste agenzie vogliano l'esclusiva: non hanno nessuna ragione per investire ore di lavoro e tanti euro sulla tua casa, se rischiano di vedersi sfumare la provvigione, perché l'immobile su cui hanno così duramente lavorato viene venduto da un loro concorrente!
  4. Valutazione dell'immobile – questo è un punto cruciale. Un buon agente immobiliare non si limiterà a fare un rapido giro per la casa e a sparare la prima cifra che gli sarà venuta in mente, ma valuterà con accuratezza il mercato della zona, l'andamento dei prezzi degli ultimi mesi e lo stato della tua casa. E dopo, solo dopo, ti parlerà di cifre. La valutazione dell'immobile è un aspetto decisivo: se sarà troppo bassa, al momento della vendita tu perderai un sacco di soldi, ma se invece è troppo alta, il rischio è quello di vedere il tuo immobile ammuffire per mesi in mezzo ad altri annunci.

Per scegliere l'agenzia immobiliare giusta, quindi, non farti trasportare dal caso o dalle simpatie, ma scegli solo professionisti esperti del settore: averli al tuo fianco durante un processo tanto delicato quale una compravendita, sarà un vero piacere.