Comprare casa all’estero: tutto quello che devi sapere

21 Maggio 2021

Comprare casa all’estero: tutto quello che devi sapere

Sei riuscito a mettere abbastanza soldi da parte da poterti permettere di acquistare un immobile?

Vorresti investirli in un immobile all’estero, ma prima di farlo vorresti avere una chiara idea del funzionamento e soprattutto di quali sono le possibilità e i rischi?

Allora sei capitato nell’articolo perfetto per te. Sono tanti gli italiani che ogni anno decidono di comprare un immobile all’estero, per svariate ragione. Chi per avere un immobile dove passare le vacanze, chi invece vuole semplicemente godersi la propria pensione fuori dai confini.

Ora non devi fare altro che metterti comodo e leggere questo articolo fino alla fine. Andiamo a scoprire tutto quello che devi sapere se vuoi comprare casa all’estero.

 

Perchè comprare un immobile all’estero?

 

Forse penserai di essere uno dei pochi che ha pensato a questa opportunità. Devi invece sapere che sono sempre di più gli italiani che comprano immobili all’estero. Come già accennato, i motivi sono diversi:

  • Avere una casa nella quale godersi le vacanze
  • Per motivi lavorativi
  • Per trascorrere la pensione fuori dai confini
  • Come metodo di investimento

L’ultimo motivo, ovvero investire mettendo l’immobile in affitto, è tra tutte la motivazione più frequente. Infatti ci sono diversi paesi che mettono a disposizione attraenti sgravi fiscali e c’è quindi la possibilità di pagare molte meno tasse rispetto che in Italia.

 

Le tasse da pagare in Italia per la casa all’estero

Anche se comprerai un immobile all’estero, ci sono comunque delle tasse che devi pagare in Italia. Ovviamente queste sono differenti rispetto all’avere un immobile in Italia. Scopriamo quindi quali sono queste imposte e a quanto ammontano:

  • IVIE: questa sostituisce l’IMU. Si calcola in questo modo, il valore catastale dell’immobile deve essere ridotto del 50% e  moltiplicare per 160. Facciamo un esempio pratico. Il valore dell’immobile è di 500, allora si prende come riferimento 250 e lo si moltiplica x 160= 40.000.
  • Irpef: questa imposta si calcola in base al valore medio di mercato dell’immobile.
  • Se decidi di affittare l’immobile, l’Italia ti dà la possibilità di avere determinate deduzioni, come per esempio spese di ristrutturazione e tasse pagate nel paese estero. Potrei detrarre tutto questo dal canone di locazione che hai riscosso.
  • Se l’immobile non è affitto e non ci hai guadagnato nulla, allora dovrai pagare l’IVIE.

 

Come pagare una casa all’estero

La modalità di pagamento è un altro argomento importante. Qui spetta a te, se aprire un conto all’estero oppure pagare in contanti

Non dimenticare che non puoi portarti fuori dai confini una somma maggiore di 10.000 euro per persona senza dichiararli. Sappi che le banche applicano un prezzo più elevato sul tasso di cambio. Ti lascio quindi immaginare quanto questa quota possa essere elevata se si tratta del prezzo di un immobile.

 

I paesi più convenienti dove comprare un immobile

Sono veramente tanti i paesi e le zone nel mondo dove conviene acquistare un immobile. I motivi sono più disparati. Mercati immobiliari più positivi, con maggiori possibilità a prezzi più accessibili, un costo della vita minore, imposte fiscali attraenti e paesi in via di sviluppo dove è conveniente investire.

Per darti un’idea il più chiara possibile abbiamo creato una lista:

  • Albania
  • Grecia
  • Spagna
  • Francia
  • Portogallo
  • Regno Unito
  • Croazia
  • Estonia
  • Bulgaria
  • Turchia
  • Polonia
  • Romania
  • USA
  • Asia
  • Emirati Arabi
  • Repubblica Dominicana
  • Australia

Siamo arrivati al termine di questo articolo. Abbiamo scoperto insieme cosa significa acquistare una casa all’estero, il motivo che spinge gli italiani a comprare un immobile fuori dai confini, quali sono le tasse che dovrai pagare e quali sono i paesi e le zone del mondo dove è più conveniente acquistare un immobile. Se c’è qualcosa che non ti è ancora chiaro e avresti bisogno di ulteriori delucidazioni, contattaci subito. Clicca qui e saremo lieti di darti una mano.